/* carousel */

My Ladies, molte volte avrei voluto sentire un uomo parlare così di me… voi no?

Buona Domenica

Lady Gaia

CHE CARATTERACCIO

Che caratteraccio che aveva
ed era proprio questo
che mi piaceva di lei.
Non era comune a niente
di quello che avevo conosciuto fino a quel momento.
Era totalmente ingestibile, completamente dannata, fottutamente se stessa.
Aveva quello strano vizio
di alzare gli occhi al cielo
quando qualcosa la infastidiva
e a me, questo, faceva impazzire. Le labbra perfette,
i capelli in disordine
e quella voce,
Dio quella voce;
poteva mandare
a fanculo chiunque
e sarebbe sembrata
la cosa più romantica del mondo. Non riuscivo
a farmene una ragione,
lei sorrideva
ed io facevo il giro della terra
in trenta secondi.
Era arte e colori mai visti. Paradiso ed inferno,
il mio libro preferito,
la mia città,
il posto in cui
sarei sempre tornato,
gli occhi
che avrei voluto avere
sempre addosso.

Charles Bukowski